ATL Biellese Aci Sport
10° Rally della Lana Storico 2021
Provincia di Biella Città di Biella ACI di Biella

   ISCRIZIONI PROROGATE FINO A SABATO 12 alle ore 18:00  

10° Rally della Lana Storico 2021

10° Rally Lana Storico: prorogata la chiusura delle iscrizioni

Chiesta ed ottenuta la deroga necessaria, Veglio 4x4 e BMT Eventi annunciano che la chiusura delle iscrizioni al 10° Rally Lana Storico è stata posticipata alle ore 18 di sabato 12 giugno.

Raggiunta da alcuni giorni la tripla cifra delle domande pervenute, gli organizzatori hanno comunque deciso di prolungare di tre giorni il termine per permettere anche agli “indecisi” di provvedere a perfezionare l’iscrizione al quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally Auto Storiche oltre che alle due gare di regolarità: quella a media anch’essa valida per il Tricolore e la sport, tradizionale appuntamento per gli specialisti del pressostato.

Assieme ai protagonisti della massima Serie nazionale, il 18 e 19 giugno sono attesi a Biella anche i contendenti del Trofeo A112 Abarth Yokohama, del Memory Fornaca e della Michelin Historic Rally Cup. Confermata anche in questa edizione la messa in palio dei premi speciali “Trofeo Meme Gubernati” e il “Trofeo AC Biella”.

Nella giornata odierna è arrivato anche il benestare dal collaudo del percorso che prevede le tre prove speciali “Ronco”, “Baltigati” e “RomaninaDue” da ripetersi più volte, per un totale di otto e 94,94 chilometri cronometrati sui 234,17 totali del percorso, con partenza ed arrivo al Centro Commerciale “Gli Orsi”.

Andrea Zanovello



Sconto sulle iscrizioni al 10° Rally Lana Storico

Aperte da qualche giorno le iscrizioni alla decima edizione del Rally Lana Storico, per i concorrenti del rally arriva una buona notizia: gli organizzatori – Veglio 4x4 e BMT Eventi – hanno deciso di praticare uno sconto sulla tassa d’iscrizione al rally.

Dopo la forzata rinuncia dello scorso anno, la macchina organizzativa è ripartita con entusiasmo e per agevolare maggiormente i partecipanti al quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, oltre a proporre la gara su una sola giornata, è stato appunto deliberato che essi possano usufruire di una riduzione della tassa d’iscrizione da un 5% per le classi “oltre 2000” fino ad un 15%, circa, per quelle inferiori ai 1300 centimetri cubici, rispetto a quanto previsto dal regolamento di settore per la fascia di chilometraggio nel quale rientra il Lana Storico.

Le iscrizioni al quarto appuntamento del CIR Auto Storiche, secondo per il T.R.Z., Trofeo A112 Abarth Yokohama e Memory Fornaca oltre che terzo della Michelin Historic Rally dovranno essere perfezionate entro le 18 di mercoledì 9 giugno e la fase successiva sarà quella della distribuzione del radar del percorso programmata presso l’Agorà Hotel di Biella dalle 9.30 alle 15 di sabato 12 giugno, giornata nella quale – dalle 10 alle 17 – saranno consentite le ricognizioni, da effettuarsi anche venerdì 18 dalle 9 alle 13.

Il pomeriggio del venerdì 18 giugno, dalle 13 alle 19, sarà dedicato alle operazioni di accreditamento e verifiche presso l’Hotel Agorà a Biella, sede anche di direzione gara, segreteria e sala stampa.

Andrea Zanovello



Iscrizioni aperte al 10° Rally Lana Storico

È scattato oggi il semaforo verde per le iscrizioni alla decima edizione del Rally Lana Storico, che si svolgerà venerdì 18 e sabato 19 giugno con la regia di Veglio 4x4 e BMT Eventi, in collaborazione con l'Automobile Club di Biella. Ci sarà tempo sino alle 18 di mercoledì 9 giugno per perfezionare l'adesione secondo quanto previsto dalle normative vigenti.

Quarto appuntamento del CIR Auto Storiche, il Lana storico sarà valevole anche per il T.R.Z. della prima Zona, per il Trofeo A112 Abarth Yokohama, oltre che per il Memory Fornaca e la Michelin Historic Rally Cup; validità di grande pregio anche per la gara di regolarità a media che ospiterà i prim'attori del Campionato Italiano e, a completare la proposta, la gara di regolarità sport per gli amanti dei pressostati.

Una volta chiuse le iscrizioni, la fase successiva sarà quella della distribuzione del radar del percorso programmata presso l'Agorà Hotel di Biella dalle 9.30 alle 15 di sabato 12 giugno, giornata nella quale – dalle 10 alle 17 – saranno consentite le ricognizioni, da effettuarsi anche venerdì 18 dalle 9 alle 13.

Il pomeriggio del venerdì 18 giugno, dalle 13 alle 19, sarà dedicato alle operazioni di verifica presso l'Hotel Agorà sede anche di direzione gara, segreteria e sala stampa.

Tre le prove speciali che i concorrenti andranno ad affrontare nella giornata di sabato 19: dopo la partenza alle 9 dal Centro Commerciale "Gli Orsi", un tris di tratti storici del Rally Lana darà la prima conformazione alla classifica: Ronco, Baltigati e RomaninaDue da ripetersi più volte per un totale di otto prove speciali e 94,94 chilometri cronometrati al termine dei quali i concorrenti torneranno a "Gli Orsi" per l'arrivo previsto alle 18.56 e, a seguire la cerimonia delle premiazioni.

Andrea Zanovello



Il 10° Rally Lana Storico il 18 e 19 giugno

Dopo aver segnato il passo nel 2020 a causa della pandemia, il Rally Lana Storico raggiunge la doppia cifra e si prepara a tornare a tempo pieno nel Campionato Italiano Rally Auto Storiche del quale sarà il quarto degli otto appuntamenti. Rivista ampiamente nei tempi e nella configurazione, la manifestazione si svolgerà venerdì 18 e sabato 19 giugno sempre sotto la regia di Veglio 4x4 e BMT Eventi, in collaborazione con l'Automobile Club di Biella.

Quarto appuntamento del CIR Auto Storiche, il Lana storico sarà valevole anche per il T.R.Z. della prima Zona, per il Trofeo A112 Abarth Yokohama, oltre che per il Memory Fornaca e la Michelin Historic Rally Cup; validità di grande pregio anche per la gara di regolarità a media che ospiterà i prim'attori del Campionato Italiano e, a completare la proposta, la gara di regolarità sport per gli amanti dei pressostati.

Le iscrizioni resteranno aperte dalle 8 di mercoledì 19 maggio, sino alle 18 di mercoledì 9 giugno e saranno da perfezionare secondo le attuali normative in vigore.

Venerdì 18 giugno, dalle 13 alle 19, sarà la volta delle operazioni di verifica presso l'Hotel Agorà sede anche di direzione gara, segreteria e sala stampa; sabato 19 lo svolgimento della gara che per la prima volta si correrà su unica tappa. Tre i diversi tratti cronometrati che saranno ripetuti più volte ottenendo 94,940 chilometri di prove speciali sui 234,170 totali del percorso.

Partenza fissata alle ore 9 dal Centro Commerciale "Gli Orsi" che ospiterà anche due riordini ed altrettanti parchi assistenza, oltre all'arrivo della gara programmato alle 18.56 e la successiva cerimonia delle premiazioni.

Andrea Zanovello



Live

In evidenza

Main Sponsor

Si ricorda che in ottemperanza alle normative Anti Covid emanate da Aci Sport e dalle autorità, la manifestazione sarà a porte chiuse, non sarà pertanto prevista la presenza di pubblico.